Se non succede sui social non esiste

Un colorato profilo Instagram, un vivace profilo Facebook,un simpatico profilo Twitter e così via.. si sui nostri social siamo soliti mostrarci felici, pieni di sorrisi, scriviamo frasi audaci, magari prolisse descrizioni su un viaggio meraviglioso, oppure critiche scomposte ed esagerate su quello o questo. Usiamo i social per mostrare il meglio di noi con foto felici, o frasi shock tutto questo credo lo facciamo per metterci in mostra e nutrire il nostro ego a volte smisurato. Lo so bene anche ,io in parte L ho fatto, me ne sono nutrita con avidità ed esagerazione e poi un giorno mi sono fermata a riflettere, o meglio varie vicissitudini mi hanno fatto riflettere. Mi sono resa conto che non mi serviva , e sopratutto non aveva nessuna utilità mostrarmi agli altri con il filtro migliore o attirare l’attenzione con un bel pensiero che mi attraversava la mente, avevo già tutto quello che mi serviva e non avevo bisogno dell apprezzamento degli altri. Ho anche riflettuto molto sul fatto che oggi purtroppo diventi ciò che mostri e non sei più ciò che sei realmente. Si perché agli occhi di chi ti spia, ti osserva tutto il giorno tu sei semplicemente e disperatamente il contenuto di quella piccola app che hai scaricato sul tuo cellulare e tutto il resto non esiste. E il mondo che ti osserva finisce per giudicarti, e pensare che sei tutto quello che vedono , quello che non mostri non esiste. Siamo in un epoca dove come piccoli automi ci limitato ad osservare, pensiamo poco e sentiamo ancora meno. Quindi se sul tuo profilo Instagram sei spesso ritratto sorridente non puoi essere triste, è impossibile che tu stia soffrendo in alcun modo, ed e ancora meno probabile che tu stia vivendo uno dei più difficili momenti della tua vita. Concludendo non è per niente importante che qualcuno ti giudichi sbagliando , tu devi essere sereno/a di quello che sei e cercare sempre di essere migliore di com’eri, quello davvero spaventoso è che se non succede sui social allora non esiste. Questo vuol dire che non viviamo più nel mondo della realtà, ma nel mondo dell apparenza e anche pur sapendolo ci ostinano a boicottare la realtà con la finzione. Io preferisco vivere nella realtà, conoscere poche persone ,approfondire la conoscenza con una persona che mi piace e confrontarmici nel mondo reale. Da quando ho eliminato tutti i miei social mi sento meglio,anzi molto meglio. Sono scomparsa di punto in bianco chissà magari qualcuno , uno di quelli social dipendenti avrà addirittura pensato che sia morta o forse peggio che non sia mai esistita perché se non succede sui social non è mai successo.

Siamo solo per pochi

” Volevo dirti che fra tutti i modi possibili di essere qualcosa,sarai tentata di essere quello che piace agli altri, per farti accettare, per non essere esclusa,per conquistare un piccolo spazio nel cuore di chi dice di esserti amico, ma solo a quella o a questa condizione”.

Non esistono compromessi , non esistono secondo scelte, non esistono scorciatoie , nell amore come nell amicizia esiste solo viverla in modo spietato, in modo veloce ,sparati ai 100 all’ora , con l’unica convinzione di frenare solo in casi estremi ,con L unica fissazione di essere leali.

Siamo solo per pochi.

#siamosoloperpochi

#robertoemanuelli

#eallorabacimi

Riflettevo sull’amore..

Riflettevo sull’ amore e ho pensato che l’amore non si può pretendere , non si può pretendere mai va solo dato. Non sì può esigere di essere amati da qualcuno,non lo si può pretendere e non importa quanto noi pensiamo di aver investito in quel rapporto. L’amore è un altra cosa. Qualcosa che non si può toccare,qualcosa che non si può vedere,qualcosa che si può solo sentire e come scriveva Antonie de Saint-Exupéry ” Non si vede bene che col cuore l’essenziale è invisibile a gli occhi”. Poiché é solo con il cuore che si può vedere veramente ,l’essenziale,ovvero le cose davvero importanti nella vita non sono cose che si posso vedere ma piuttosto cose che si possono sentire. Abbiate quindi cura del vostro cuore, dei vostri sentimenti e rispettate anche chi un giorno vi dirà che non può più amarvi. Non può più amarvi ma non vuol dire che non vi rispetterà,che non vi vorrà più bene, che non sarà pronto a sostenervi nei momenti di difficoltà, non sarà dunque tutto perduto solo l’amore si sarà dissipato tutto il resto resterà, perché un amore sano , vero e giusto non dimentica anche se non c’è più.

Zio Vito

Un simpatico orologiaio pazzo , come il cappellaio matto in Alice nel paese delle meraviglie smartella, imbottisce di burro e marmellata orologi di tutti i tipi e dimensione, unica differenza lui li aggiusta veramente e li venera come fossero figli suoi.

A volte dobbiamo per fino ricordargli che gli orologi sono solo oggetti inanimati non persone , lui fa si con la testa , annuisce sembra darci retta ma in realtà non ci pensa neanche per un secondo che i suoi orologi possano essere qualcosa di inanimato,senza anima o vita.

Molto professionale , leale e corretto . Sempre disponibile e accondiscendente, unico problema dobbiamo fagli capire che gli orologio non sono persone.

Quindi ricapitolando:

Vittorio

Arrivato sulla terra non si sa quando

Alto 1.70

Una moglie

Una figlia

Due nipoti che ama follemente

Commerciante e riparatore orologiaio da mezzo secolo e con noi dal 2018

Il suo motto è ” viva le pollastrelle” (che saremmo noi) 😂😊

Federica

L’ape regina.

Intransigente,non cede a compromessi, pragmatica, precisa,organizzata, psicologa, amichevole, trova sempre il lato positivo , non ha pregiudizi , molto alla 🖐🏻.

Alla moda ,gnocca anche con 39 di febbre, tre figli ,8 kg da perdere, le piace molto fare festa.

Con i cliente estremamente disponibile e gentile, molto felice e riconoscente, un cliente in lei trova certezza e autorevolezza . Il commercio gli scorre nelle vene , ed è una cosa che si percepisce e si respira.

Ama follemente leggere e vorrebbe viaggiare tanto.

Ricapitolando:

Arrivata sulla terra il 17-6 ma non ricordiamo l’anno (chiedete alla gemella Francesca la bionda finta).

Un marito

Tre figli

Il suo motto è ” un gin tonic grazie”.

Chiara

Bella mora, occhi da sognatrice,addominale scolpito, spalle da nuotatrice professionista (Fede scansati), fondoschiena alla JLO.

Psicologia complicata,lunatica, meteoropatica ,sclerotica, effervescente, umorista convinta, sfacciata( e mi sono trattenuta),intelligente, acuta,empatica,generosa, amorevole,amichevole, estremamente simpatica e giocosa.

Nella sua vita la cosa più bella che ha fatto ( e dite poco)si chiama Filippo e ha quasi 10 anni. Lo ha cresciuto con amore, devozione e tanto tanto impegno.

Caratteristica da evidenziare, ama follemente gli uomini. Non importa l’età,colore, o professione purché siano disposti ad amarla sinceramente ❣️

Ricapitolando :

Chiara

Sbarcata sulla terra il 21-2-1990

Un figlio

Qualche amante ma non è ancora arrivato il principe azzurro.

Fa parte del nostro Team dal 2017( sembra poco ma lei vive così intensamente tutto che a lei sembreranno passati 100 anni e a me 200).

Alta 1.68

Il suo motto è “Vivi e lascia vivere”.

Francesca

Bionda(finta),al momento estremamente incinta, e immensamente bella.

Particolarmente ansiosa, estremamente pignola( na scassa palle magistrale),molto affettuosa e amorevole, generosa . Sempre impeccabile, elegante e alla moda.

Laureata in economia e commercio all Università di Parma( è l’unica laureata tra di noi ed è tutto un programma).

Ha un bimbo Filippo, aspetta Allegra ed è zia fantastica e presentissima di 5 nipoti .

Con i clienti è molto precisa, attenta e rigorosa.

Ricapitolando:

Francesca

Arrivata sulla terra il 17-6-1988

Un compagno

Quasi due figli

Alta 1.67

Fa parte del nostro Team da sempre

Il suo motto è ” Uno per tutti ,tutti per uno”.